Alta formazione per architetti : in CDQ una opportunità finanziata per i professionisti della progettazione edilizia

Gli architetti e i professionisti della progettazione edilizia potranno cogliere al volo una opportunità formativa proveniente direttamente dal mondo accademico.

Sono aperte le manifestazioni di interesse per “ARCHITETTURA E AMBIENTE VS UN MONDO SOSTENIBILE”, il percorso formativo pensato per fornire un sistema integrato di strumenti e metodi progettuali per affrontare le sfide attuali in materia di sostenibilità.

I contenuti formativi investono tutto il mondo dell’architettura

I contenuti formativi investono tutto il mondo dell’architettura – dal paesaggio, agli spazi aperti, agli edifici – e riguarderanno tanto la progettazione del nuovo, quanto il recupero/restauro dell’esistente.

Come è noto, tra i principali obiettivi dell’architettura sostenibile emerge l’interesse a definire un quadro di azioni in grado di limitare il cosiddetto ‘impatto ambientale attraverso una serie di espedienti progettuali tesi a migliorare l’efficienza energetica degli edifici, degli spazi urbani e del paesaggio.

La sostenibilità è diventata uno snodo fondamentale già nella fase iniziale della progettazione, attraverso una serie di accorgimenti in grado di limitare l’impiego di sofisticati sistemi tecnologici.

Il percorso formativo ha un grande obiettivo

Il percorso formativo ha un grande obiettivo, a metà tra una provocazione e una ambizione: il passaggio da un piano di iniziative esclusivamente tecniche e quantitative ad una sostenibilità intesa con un’accezione molto più ampia. Non basta, non più perlomeno, dotare le strutture di prodigiosi “gadget” che, l’esperienza dimostra, si sono rivelati in molti casi pleonastici, se non addirittura mistificatori.

Il corpo docente

La composizione del corpo docente è a cura del Prof. Arch. M. IEVA, docente di Progettazione Architettonica e Urbana del Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura del Politecnico di Bari.

Il corpo docente annovera professionalità accademiche di spicco provenienti da, oltre il già citato ateneo, Università di Parma; School of Architecture Royal Danish Academy e dell’Università degli Studi della Basilicata.

Perché ARCHITETTURA E AMBIENTE VS UN MONDO SOSTENIBILE è una opportunità da cogliere al volo?

Perché la Regione Puglia ha deciso di incoraggiare la diffusione di eventi formativi come questo attraverso il PASS IMPRESE 2020.

Si tratta di un Bando già pubblico, (ecco il link diretto ⇒ http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/passimprese2020) finalizzato all’erogazione di voucher formativi utilizzabili per sostenere il costo di iscrizione a corsi di formazione professionali organizzati presso gli enti accreditati, proprio come quello appena descritto.

Il bando è rivolto, tra le altre categorie di destinatari, ai professionisti regolarmente iscritti agli albi professionali, proprio come gli architetti e gli ingegneri edili.

È doveroso segnalare che possono beneficiare del voucher anche gli imprenditori. Potrebbe essere una ottima occasione di crescita e confronto proprio per gli imprenditori edili.

Come partecipare?

Le manifestazioni di interesse per partecipare al corso, in partenza all’inizio del 2021, si apriranno tra due giorni, quando sarà aperta, su questo sito, la sezione per potersi registrare e conoscere le modalità di accesso al corso tramite il bando regionale.

Il corso ha dei posti limitati, per questo motivo CDQ FORMAZIONE procederà ad inserire in classe le domande per ordine cronologico, fino a esaurimento posti.

Chi fosse interessato a bloccare il proprio posto in aula può CHIAMARE SUBITO lo 0883/885522.

In questo modo sarà in cima alla lista degli iscritti.

A presto, per prossimi aggiornamenti.

Stefano – Area Progettazione                                                                                                                                       

Leave a Comment

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]