Sembrava che quest’anno le cose dovessero andare in maniera diversa rispetto agli altri anni.

L’emergenza sanitaria, il lockdown, il distanziamento sociale, le mascherine, i locali chiusi, se corriamo col pensiero a poco più di due mesi fa, sembrava che quest’estate non l’avremmo mai vissuta. Che qualcosa ci avesse appena portato via l’intero anno, inclusa la pausa che normalmente ci meritiamo quando arriva questo periodo dell’anno: le vacanze estive.

Eppure, guardandomi intorno non trovo molte differenze rispetto alle estati passate.

Certo il nostro “divertimento” e il nostro svago non sono proprio a cuor leggero, la mascherina è ormai diventata un accessorio irrinunciabile, sul viso, sul polso, stile bracciale di identificazione nel villaggio turistico, appesa allo specchietto dell’auto, dove preferiamo. Ma a guardarci intorno, molte cose, per fortuna, hanno ripreso il sapore della normalità.

Riusciamo ad andare al mare, ad incontrarci al bar per l’aperitivo, a mangiare la nostra irrinunciabile pizza al sabato sera e, più di tutto, abbiamo ripreso a vedere amici e parenti.

C’è anche un altro aspetto, però, che è cambiato poco rispetto agli anni passati, anzi, forse è addirittura peggiorato: le opportunità di lavoro per i giovani.

Sotto questo punto di vista il Sud non ha mai brillato per grandi occasioni, dopo questa crisi poi, decisamente la situazione non è migliorata.

Eppure sono sempre stata intimamente convinta di una cosa: dalle grandi crisi nascono le grandi opportunità. Per il semplice fatto che c’è molto da ricostruire.

Capisco il tuo scoraggiamento e il tuo senso di frustrazione.

Erano gli stessi che ho provato anche io quando ho terminato i miei studi fuori sede.

Sarei tornata in Puglia, con la coda tra le gambe, senza uno straccio di lavoro e ancor meno occasioni per costruirmi una carriera.

Ma proprio il giorno della laurea, il professore che mi aveva seguita per la tesi mi disse “Non scoraggiarti, tutti hanno bisogno di comunicare, l’importante è non dirglielo“.

In due parole mi stava dicendo: se comunicare è quello che vuoi fare della tua vita, ovunque tu sia, vai avanti, parti facendo anche cose diverse, ma poi fai scoprire loro l’importanza di ciò che vuoi fare e di cosa sei capace.

A distanza di 12 anni posso dire che aveva ragione, sono partita facendo tutt’altro, rispetto a ciò che avevo studiato e che volevo fare, e oggi sono esattamente dove volevo essere, a fare ciò che più amo fare: scrivere, comunicare, da libera professionista, al Sud, in una regione meravigliosa, lavorando da dove mi è più comodo purché ci sia un PC e una connessione a internet, senza essermi mai allontanata dai miei affetti, anzi, con la possibilità di costruirne altri.

Ho lavorato sodo per arrivarci e tanto dovrò ancora fare,  ma rispetto a ciò che osservo intorno a me, mi sento una privilegiata.

Perché ti ho raccontato questa storia?

Per darti uno scossone.

Passare il tempo tra spiaggia, partite di beach volley, aperitivi, serate con gli amici a spaccarsi nei bar o nelle discoteche all’aperto, non ti aiuterà a sbloccare la situazione lavorativa.

Capisco sia molto più appagante ma, credimi sulla parola, lo sarebbe molto di più se alternassi il dolce far nulla e il divertimento, a inseguire un’ambizione, un sogno, un desiderio di realizzazione professionale che, sono certa, già possiedi.

Al di là della regione d’Italia in cui vivi, puoi trovare e creare il lavoro dei tuoi sogni, ovunque.

Basta solo che lo desideri e segui questi piccoli suggerimenti per arrivarci.

FOCALIZZA BENE QUELLO CHE VUOI FARE

Tutti abbiamo una passione. A me piace scrivere, mio marito è appassionato di orologi, la mia più cara amica è sommelier, anche tu avrai qualcosa che ti ribolle dentro. Un desiderio, un’attività che ti fa salire i brividi su per la schiena, pensando che, forse, potendo, un giorno, anche tu potresti svolgerla.

Chi te lo impedisce?

Ti fai fermare solo perché credi di non essere nato nella parte d’Italia più fortunata? Perché non hai abbastanza denaro da investire per formarti? Perché tutti intorno a te ti scoraggiano?

Risposte sbagliate. Se lo vuoi davvero, continua ad accarezzare la tua passione, informati, cerca una strada da seguire e lavora sodo per arrivarci.

FAI RICERCHE SU INTERNET

Questo meraviglioso strumento che ti permette di arrivare ovunque tu desideri, rimanendo comodamente sdraiato sotto l’ombrellone.

È proprio qui che si nascondono tutte le opportunità che intorno a te non riesci a vedere. In questo luogo virtuale troverai persone appassionate come te della stessa cosa che tu ami fare. Potete scambiarvi idee, spunti, consigli, puoi seguire i passi di chi ci è già riuscito prima di te, chiedere una guida, seguire corsi online, spesso gratuiti o a prezzi stracciati. Beh, anche in questo caso utilizza Internet per costruire anche il tuo futuro e non solo per organizzare serate con gli amici.

CREA CONTATTI

Conosci la teoria dei 6 gradi di separazione?

Ora è vecchia è superata, perché per arrivare a conoscere la persona che può aiutarti a realizzare i tuoi obiettivi, forse ne servono molti meno.

I gradi di separazione sono il numero di persone che possono condurti a conoscere la persona che desideri.

Per farti un esempio prativo: tu conosci il tuo amico, lui te ne presenta un altro che a sua volta te ne presenta un altro, che a sua volta te ne presenta un altro ancora, che a sua volta ti presenta la ragazza che ti piace da quando avevi 9 anni.

In un mondo fortemente connesso puoi arrivare a conoscere chiunque possa offrirti l’opportunità che aspettavi, semplicemente stringendo i contatti giusti.

Le occasioni per iniziare la carriera che desideri, sono praticamente ovunque.

ACQUISISCI LE GIUSTE COMPETENZE

Nulla di tutto quello che ti ho appena suggerito può aiutarti a trovare lavoro e a svolgere quello che più ti piace se non sei capace di farlo.

In due parole se non hai le conoscenze e le competenze giuste per svolgerlo.

Eppure, se ti guardi intorno, non sarà difficile pescare occasioni valide per imparare un mestiere, magari senza spendere chissà quale somma, per attrezzarti con gli strumenti giusti e farti valere nel mondo del lavoro.

Io stessa potrei suggerirti ben 14 alternative tra cu scegliere, per imparare un mestiere, spendere subito le conoscenze che ti offrono nel mondo del lavoro e non sborsare neanche un centesimo dei tuoi risparmi.

Possibile?

Possibilissimo!

Mi sto riferendo ai corsi online GRATUITI e con bonus di 400 Euro Garanzia Giovani, organizzati da CDQ Formazione.

14 differenti specializzazioni che certificheranno le tue competenze e ti permetteranno di farlo a distanza, da casa, solo con l’utilizzo del PC e della connessione a internet, GRATUITAMENTE.

Ah, no, scusami, non solo gratuitamente, ma addirittura con un bonus di partecipazione pari a 400 EURO.

Insomma, alla fine del percorso ti ritroverai con le competenze giuste, certificate e un gruzzoletto da parte per iniziare a realizzare ciò che desideravi da tempo.

Dove puoi consultare il catalogo dei corsi?

Semplicemente cliccando sulla pagina GARANZIA GIOVANI dal portale CDQ Formazione.

Scorrendo in basso, troverai i requisiti per accedere ai corsi e l’elenco completo dei corsi online e cliccando su quello che più ti interessa ti basterà solo compilare il form e attendere comunicazioni da parte nostra.

Tranquillo, non attenderai molto, anzi. Verrai informato quasi in tempo reale su tutti i dettagli necessari a perfezionare la tua iscrizione.

Anche perché, a dirla tutta, di tempo non ce n’è molto.

Quelle che stanno per partire (a settembre) sono le ultime edizioni dei corsi, perché il programma GARANZIA GIOVANI scadrà il 30 novembre prossimo ed entro tale data tutti i corsi dovranno essere terminati.

Come vedi, quindi, non hai ancora molto tempo.

La scelta, però, spetta solo a te.

Puoi continuare come hai sempre fatto, spassandotela a destra e manca, senza inseguire un progetto per il tuo futuro, perché tanto è inutile.

Oppure, per una buona volta, cogliere al volo le opportunità che ti vengono offerte, e ce ne sono, rimboccarti le maniche e darti da fare, senza rinunciare alle tue vacanze e agli amici.

Anzi, prima imparerai, prima inizierai a lavorare e prima potrai goderti come vuoi le tue meritate vacanze!

Pensaci e fai la scelta giusta!

A presto!

Paola – Responsabile Comunicazione CDQ Formazione

Leave a Comment

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]