Ti sembrerà una frase fuori dal coro, ma a mio avviso la massima “Non tutti i mali vengono per nuocere” ora è valida più di quanto non lo sia stata in altri momenti. Così, mentre sei completamente bombardato da messaggi ansiogeni che ti vogliono a casa, fermo davanti alla tv o allo smartphone o, nella migliore delle ipotesi, a organizzare il flashmob più originale del momento, io ti suggerisco 5 idee per continuare a costruire il tuo futuro. Anche se in questo momento sei costretto fra le tue quattro mura domestiche.

Se ci pensi, mai come in questo momento hai tanto tempo a disposizione da dedicare a te stesso.

Un tempo che, in una società scandita da ritmi sempre troppo frenetici e sempre troppo “un passo avanti al tuo”, non avresti avuto.

Lancette troppo veloci, concorrenti sempre troppo sul pezzo, offerte di lavoro pubblicate un minuto prima che fossero già sold-out e concorsi proibitivi, esattamente come i costi della formazione utile a potervi partecipare.

Ora, gli eventi stanno rimescolando le carte, i tempi si dilatano, le opportunità per te avranno scadenza più lontana e tu hai tutto il tempo per farti trovare preparato o rimetterti al passo quando questo stop generale sarà finito.

Per cui, eccoti 5 idee per continuare a costruire il tuo futuro comodamente seduto al divano di casa tua.

1. WEBINAR E CORSI GRATUITI

Non più tardi di qualche giorno fa è stato pubblicato sul sito di StartUp Italia un lungo elenco di webinar, corsi, accessi a portali, tutti rigorosamente gratuiti e dedicati al mondo professionale, dal digitale all’agroalimentare, passando per il fitness.
Solo per farti un esempio, oggi in calendario ci sono questi corsi:

Dalle 12:00: “Smart speaker: il nuovo touchpoint per il business“. Relatore: Mauro Lupi.

  • Dalle 12:00: “Smart speaker: il nuovo touchpoint per il business“. Relatore: Mauro Lupi.
  • Dalle 13:30: webinar organizzato da SheTech: “#SheTechWebinar: Smart leadership – guidare un team remoto“.
  • Dalle 14:00: la community socialgnock – Women Ignite Relationships lancia l’appuntamento quotidiano socialgnock Hangout .Un esperimento che ci ha dato l’ennesima occasione di stabilire e rafforzare relazioni, questa volta in video chat secondo il format Peach, lo speedy pitch targato socialgnock.
  • Dalle 14:30: diretta live sul profilo Instagram di Ilaria Barbotti. Ospite: Cristina Simone, Social media marketing & influencer marketing consultant
  • Dalle ore 18:30: evento il live-streaming di Startup Grind Italy (host by Università Cattolica). Giuseppe Andreoni, attualmente professore ordinario al Politecnico di Milano,parlerà della progettazione e produzione di dispositivi indossabili per il monitoraggio dei biosegnali per applicazioni mediche, sportive e di fitness.
  • Dalle 19:00: Avanscoperta organizza un Meetup virtuale che verrà trasmesso in streaming su Youtube e sarà una tavola rotonda su Smart Working e Remote Working, per discuterne insieme a chi lo sta facendo già da alcuni anni.
  • Dalle 21: evento dedicato in particolare ai makers ive in streaming di Massimo Banzi in Italiano “Bar Arduino“

Solo per farti alcuni esempi. Ma l’agenda è piena fino al 2 aprile e viene costantemente aggiornata.

2. LIBRI E COMPETENZE

Questo è il consiglio più antico del mondo: leggere, leggere e ancora leggere. Eppure è sempre attuale, soprattutto in questo momento.

Ci sono molti titoli che puoi recuperare sui più noti e-commerce e ricevere a casa in pochissimi giorni.

Sfrutta, pertanto, le ore libere ad approfondire quell’argomento o quell’interesse che non hai mai avuto il tempo di fare. O scopri come fare a sviluppare le tue competenze da auto imprenditore, ad esempio, con i consigli di alcuni esperti.

Ancora, ci sono numerose case editrici che stanno letteralmente regalando libri e abbonamenti gratis o scontando fino all’osso numerosi titoli.

Alcuni esempi possono essere Feltrinelli e Ibs che offrono sconti dal 30 al 45% su molti libri. Ancora il Saggiatore regala un e-book ogni due giorni.

Ma ti basta fare una rapida ricerca, magari sulle testate o i libri che più ti interessano, per individuare quello più conveniente per te, in questo progetto di solidarietà digitale.

3. SVAGO E CULTURA GENERALE

Sai che molti colloqui di lavoro partono dalla famosa domanda “In quale protagonista dei film ti identifichi?“.

E sai, anche, che molti selezionatori, nella lettura del tuo curriculum vitae, partono proprio dai tuoi hobby o interessi, prima ancora che dalla formazione e dalle esperienze professionali?

Per cui, almeno per qualche ora, metti da parte l’istinto autodistruttivo di trascorrere tutto le tue giornate sui social solo per essere aggiornato sull’ultima notizia, visualizzare l’ultimo meme o l’ultimo flashmob e dedicati alla cultura.

Ci sono una sfilza di siti che distribuiscono legalmente film gratuiti e potrai consultarli tutti sul sito del Ministero, proprio nel progetto intitolato Solidarietà Digitale.

Anche in questo caso, come nei precedenti, le possibilità di informarsi, apprendere e crescere senza spendere un centesimo e senza muoverti da casa tua sono numerose: dal lavoro, al cinema, alle visite virtuali nei più grandi musei d’Italia e del mondo.

Insomma, hai solo l’imbarazzo della scelta!

4. INVIO CURRICULUM

Grazie, aspettavamo te per capirlo” potresti obiettarmi. E sono certa che anche prima lo stessi facendo.

Ma, non so per quale ragione, ho la sensazione che questo blocco totale, un po’ ti stia facendo rilassare, pensando, erroneamente, che tanto, siccome è quasi tutto chiuso, non serve che continui a cercare lavoro.

SBAGLIATO!

Anche se le serrande sono abbassate, gli imprenditori continuano a essere operativi in modalità smart. Quanto meno continuano a leggere la posta elettronica.

Per cui non mollare proprio ora. Anche loro, come te, hanno più tempo libero e possono dedicarlo a leggere con più attenzione un CV ricevuto in questo momento, rispetto a tutti gli altri ricevuti fino a quando sono stati oberati di lavoro.

Se poi sei Freelance, beh, ci sono numerose piattaforma per trovare nuovi clienti, non da ultime Addlance o Freelancer, se mastichi un po’ l’inglese.

5. CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE GRATUITI

Sì, sembra uguale al primo punto, ma non lo è.

Non lo è per una semplice ragione: i corsi non sono online, ma in presenza.

Si tratta di tutti quei cataloghi di formazione finanziata dalle Istituzioni Pubbliche, attraverso appositi programmi di finanziamento, che ti consentono di conseguire una qualifica professionale immediatamente spendibile nel mondo del lavoro.

È questo il caso dei corsi Garanzia Giovani, disponibili nel catalogo della CDQ Formazione.

Si tratta di corsi in presenza, rigorosamente GRATUITI, la cui partenza era prevista per fine febbraio e che, ovviamente, è slittata per ovvie ragione che puoi comprendere da solo.

Ma slittato non vuol dire annullato.

Significa solo che hai una enorme chance per farne parte anche tu.

Cosa che non avresti potuto fare se, ad esempio, i corsi fossero partiti puntali e tu lo avessi scoperto in ritardo.

Clicca qui per consultare l’elenco completo dei corsi e compila il form per essere ricontattato e perfezionare la tua iscrizione.

Noi siamo ancora perfettamente operativi, anche se ai pc di casa nostra, e le iscrizioni sono ancora aperte.

Non perdere l’occasione di trasformare quello che credi sia un momento negativo in un’occasione unica per lanciarti una volta per tutte sul mercato del lavoro con le giuste competenze.

Sai, presto, molto presto, tutto questo potrebbe finire e ripartire tutto così velocemente da non avere più la possibilità di recuperare.

A te la scelta. Sono sicura farai quella giusta!

Paola – Responsabile Comunicazione CDQ Formazione

Leave a Comment

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]